Gennaio 6, 2022

Terreni agricoli nella zona di San’Antonio di Ranverso, nei Comuni di
Buttigliera Alta e Rosta, già concessi al medesimo in affitto.

Terreni agricoli nella zona di San’Antonio di Ranverso, nei Comuni di
Buttigliera Alta e Rosta, già concessi al medesimo in affitto.

1.753,78 – Soggetti debitori multipli.
ATTO DD 790/A1111C/2020 DEL 21/12/2020
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
A11000 – RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIO
A1111C – Patrimonio immobiliare, beni mobili, economato e cassa economale
OGGETTO: Indennità dovute alla Regione Piemonte per l’occupazione di immobili e terreni di
proprietà regionale. Accertamento multiplo di euro 16.861,56, (Cap. 30200/2021).
Accertamento di 99,06 e di € 24,83 sul capitolo 30200/2020. Riduzione accertamenti
nn. 1341/2020 e 1342/2020. Corresponsione degli oneri relativi all’utilizzo di locali.
Accertamento della somma di euro 1.753,78 – Soggetti debitori multipli.
Premesso che:
 la Regione Piemonte è creditrice nei confronti di una pluralità di soggetti, in forza di contratti
giunti a scadenza, di somme da corrispondersi dai medesimi a titolo di indennità di occupazione
di immobili e di terreni di proprietà regionale;
 gli importi delle suddette indennità, soggetti ad aggiornamento annuale nella misura ed alle
scadenze infra indicate sulla base della variazione accertata dall’ISTAT dell’indice dei prezzi al
consumo, risultano pari:

  • ad euro 4.771,71, da corrispondersi in rate trimestrali anticipate, per il periodo gennaio – giugno
    2021, per l’occupazione da parte del Consorzio Smaltimento Rifiuti di Origine Animale –
    CO.SM.AN. (codice debitore 105942), dei locali al piano primo dell’immobile in Torino, corso
    Stati Uniti n. 21, già al Consorzio medesimo concessi in sublocazione dalla Regione con contratto
    rep. n. 14914 del 30.11.2009.
    L’importo dell’indennità di occupazione è soggetto ad aggiornamento annuale, che decorrerà dal
    14.04.2021, nella misura del 75% della variazione accertata dall’ISTAT dell’indice dei prezzi al
    consumo per le famiglie di operai ed impiegati verificatasi nell’anno precedente;
  • ad euro 3.811,92, da corrispondersi in rate mensili anticipate, per il periodo gennaio – giugno
    2021, dalla signora Gorgoglione Barbara (codice debitore 34261), già locataria in forza di scritture
    private sottoscritte in data 1.07.1994, per l’occupazione di un locale e relative pertinenze ad uso
    commerciale e di un’unità immobiliare ad uso abitativo, rispettivamente al piano terreno ed al piano
    primo dell’immobile in Chivasso, Frazione Mandria n. 8, di cui euro 2.714,16, per il locale e
    relative pertinenze ad uso commerciale ed euro 1.097,76 per l’unità immobiliare ad uso abitativo.
    Gli importi dovuti per le indennità sono soggetti ad aggiornamento annuale, che decorrerà
    dall’1.07.2021, nella misura del 100% della variazione accertata dall’ISTAT dell’indice dei prezzi
    al consumo per le famiglie di operai ed impiegati verificatasi nell’anno precedente;
  • ad euro 970,50 da corrispondersi in rata semestrale anticipata (scadenza rata 15/1/2021), per il
    periodo dal 11.11.2020 al 10.5.2021, per l’occupazione da parte del sig. Audisio Gianfranco
    (codice debitore 215941) di terreni agricoli nella zona di San’Antonio di Ranverso, nei Comuni di
    Buttigliera Alta e Rosta, già concessi al medesimo in affitto con contratto rep. n. 15469 del
    16.07.2010.
    L’importo dell’indennità di occupazione è soggetto ad aggiornamento annuale, che decorrerà dal
    11.11.2021 nella misura del 75% della variazione accertata dall’ISTAT dell’indice dei prezzi al
    consumo per le famiglie di operai ed impiegati verificatasi nell’anno precedente;
  • ad euro 3.244,00 da corrispondersi in rata semestrale anticipata (scadenza rata 15/1/2021), per il
    periodo dal 11.11.2020 al 10.5.2021, per l’occupazione da parte del sig. Audisio Sergio (codice
    debitore 215938) di terreni agricoli nella zona di San’Antonio di Ranverso, nei Comuni di
    Buttigliera Alta e Rosta, già concessi al medesimo in affitto con contratto rep. n. 15468 del
    16.07.2010.
    L’importo dell’indennità di occupazione è soggetto ad aggiornamento annuale, che decorrerà dal
    11.11.2021 nella misura del 75% della variazione accertata dall’ISTAT dell’indice dei prezzi al
    consumo per le famiglie di operai ed impiegati verificatasi nell’anno precedente;
  • ad euro 2.791,95 da corrispondersi in rata semestrale anticipata (scadenza rata 15/1/2021), per il
    periodo dal 11.11.2020 al 10.5.2021, per l’occupazione da parte del sig. Robasto Domenico (codice
    debitore 86842) di terreni agricoli nella zona di San’Antonio di Ranverso, nei Comuni di Buttigliera
    Alta e Rosta, già concessi al medesimo in affitto con contratto rep. n. 15466 del 16.07.2010.
    L’importo dell’indennità di occupazione è soggetto ad aggiornamento annuale, che decorrerà dal
    11.11.2021 nella misura del 75% della variazione accertata dall’ISTAT dell’indice dei prezzi al
    consumo per le famiglie di operai ed impiegati verificatasi nell’anno precedente;
  • ad euro 1.405,55 da corrispondersi in rata semestrale anticipata (scadenza rata 15/1/2021), per il
    periodo dal 11.11.2020 al 10.5.2021, per l’occupazione da parte della Società Agricola Semplice
    Forgia Donato e Marcello (codice debitore 215940) di terreni agricoli nella zona di San’Antonio
    di Ranverso, nei Comuni di Buttigliera Alta e Rosta, già concessi al medesimo in affitto con
    contratto rep. n. 15467 del 16.07.2010.
    L’importo dell’indennità di occupazione è soggetto ad aggiornamento annuale, che decorrerà dal
    11.11.2021 nella misura del 75% della variazione accertata dall’ISTAT dell’indice dei prezzi al
    consumo per le famiglie di operai ed impiegati verificatasi nell’anno precedente;
    osservato che il Consorzio Smaltimento Rifiuti di Origine Animale – CO.SM.AN. (codice debitore
    105942) è tenuto altresì a corrispondere alla Regione Piemonte l’importo degli oneri relativi
    all’utilizzo dei locali dal medesimo occupati, anch’esso da corrispondersi in rate trimestrali
    anticipate e soggetto ad aggiornamento annuale nella misura del 75% della variazione accertata
    dall’ISTAT dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati verificatasi
    nell’anno precedente, importo che, per il periodo dall’1.01.2021 al 30.06.2021, ammonta ad euro
    1.753,78, al netto dell’aggiornamento ISTAT che decorrerà dal 14.04.2021,

Altri articoli

  • Luglio 13, 2024
    Restauri e tutela dei beni che fanno la storia dei monaci Antoniani di Ranverso
  • Luglio 11, 2024
    Il campanello di Sant’Antonio Abate inciso sulla stele in granito di Ranverso.

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede