Febbraio 8, 2022

PRIMA GIORNATA NAZIONALE DELLA RETE ITALIANA DELLE FESTE DEDICATE A SANT’ANTONIO ABATE … RANVERSO (TORINO).

PRIMA GIORNATA NAZIONALE DELLA RETE ITALIANA DELLE FESTE DEDICATE A SANT’ANTONIO ABATE … RANVERSO (TORINO).

Prima Giornata Nazionale della Rete Italiana delle Feste …

beniculturali.ithttps://icpi.beniculturali.it › prima-giornata-nazionale-…

9 nov 2021 — Sabato 23 ottobre alle ore 14.30 presso la sede dell’ICPI, … Ranverso (Torino), San Mauro Forte (Matera) e Trivigno (Potenza).

TORINOVOLI

GEMELLAGGIO DI AMICIZIA SULLE TRADIZIONI DELLE FESTE DI CULTURA POPOLARE

SEARCH

PRIMA GIORNATA NAZIONALE DELLA RETE ITALIANA DELLE FESTE DEDICATE A SANT’ANTONIO ABATE … RANVERSO (TORINO).

POSTED ON6 OTTOBRE 2022BYADMIN

Buongiorno Sig. Presidente Norio di AFOM . Dopo la vostra iniziativa di Irragionevolezza chiediamo di rivedere le Modalità e condizioni di utilizzo e variazione dal sito www.santantonioabate.info creato e sviluppato anche con il mio contributo e quello del sito www.santantonioabate.afom

Signori del Consiglio Direttivo di AFOM Rassegnatevi Lo sapete che non siete gli Unici a lavorare per il bene di Ranverso, infatti non avete partecipato il giorno 9 ottobre 2022 a Ranverso per dare il benvenuto agli amici Antoniani della Casa Madre di Saint Antoine L’Abbaye e non Rispondete alle Segnalazioni dei Cittadini. Altresì ci siamo anche noi e vorremmo poter avere accesso ed utilizzare il sito web www.santantonioabate.afom senza restrizioni di essere vincolati, diversamente spiegateci perchè non Accettate e anzi Cancellate senza dare nessuna Spiegazione dal Sito la Festa di Macerata di Campania una Comunità Italiana Capofila delle Feste , secondo noi il Sito è finanziato ed è un bene di di Tutte le Comunità Italiane, non ci fermeremo d’avanti a questa vostra presa di posizione Vi chiediamo di Ripubblicare l’evento festa di Sant’Antonio Abate di Ranverso che si è tenuto a Roma presso i Beni Culturali Affinchè Tutte le Comunità abbiano il diritto ad essere inserite con le schede se l’Argomento riguarda Sant’Antonio Abate, vi inviamo il Link da Ripubblicare: diversamente segnaleremo l’accaduto ai Beni Culturali di Roma.

http://www.santantonioabate.afom.it/rete-italiana-per-la-salvaguardia-e-valorizzazione-delle-feste-di-santantonio-abate/5 Febbraio 2022 Articolo AFOM MEDIARES VOLTOLIVE

“ Rete Italiana per la Salvaguardia e
Valorizzazione delle Feste di Sant’Antonio abate”
5 Febbraio 2022 Articolo AFOM MEDIARES VOLTOLIVE

“ Rete Italiana per la Salvaguardia e Valorizzazione delle Feste di Sant’Antonio abate” 5 Febbraio 2022 Articolo Nasce nel mese di marzo 2021 la “ Rete Italiana per la Salvaguardia e Valorizzazione delle Feste di Sant’Antonio Abate ”, con la firma del Protocollo di Intesa da parte delle Comunità patrimoniali di Campobasso, Collelongo (L’Aquila), Fara Filiorum Petri (Chieti), Macerata Campania (Caserta), Novara di Sicilia (Messina), Novoli (Lecce), Pedara (Catania) e San Mauro Forte (Matera). A cui è seguita l’adesione delle Comunità patrimoniali di Brindisi Montagna (Potenza), Calvello (Potenza), Cerami (Enna), Genzano di Lucania (Potenza), Oppido Lucano (Potenza), Sant’Antonio Abate (Napoli), Ranverso a Rosta e Buttigliera Alta (Torino) e Trivigno (Potenza). Vedi sito: https://reteitaliana.santantuono.it/chi-siamo/ Categorie: Benedizione Animali , Schede

Prima Giornata Nazionale della Rete Italiana delle Feste …

https://icpi.beniculturali.it › prima-giornata-nazionale-d…

Istituto Centrale per il patrimonio immateriale Logo

Prima Giornata Nazionale della Rete Italiana delle Feste dedicate a Sant’Antonio Abate

Sabato 23 ottobre alle ore 14.30 presso la sede dell’ICPI, si svolgerà la prima Giornata Nazionale della Rete delle Feste di Sant’Antonio. Si potrà seguire l’evento anche in streaming al seguente link:

https://stream.lifesizecloud.com/extension/5959767/6fb26c21-62c3-4b59-ac02-74dce9bbc3481

La Rete, come un laboratorio culturale a tutto campo, opera nel campo della salvaguardia e della valorizzazione sostenibile del patrimonio culturale immateriale, della promozione dei diritti culturali, della protezione e promozione della diversità delle espressioni culturali, portando a conoscenza delle comunità i principi della Convenzione UNESCO del 2003 e della Convenzione di Faro sul Valore del Patrimonio Culturale.

All’evento promosso dall’ICPI saranno presenti le Comunità patrimoniali di Brindisi Montagna (Potenza), Calvello (Potenza), Campobasso, Cerami (Enna), Collelongo (L’Aquila), Fara Filiorum Petri (Chieti), Genzano di Lucania (Potenza), Macerata Campania (Caserta), Novara di Sicilia (Messina), Novoli (Lecce), Oppido Lucano (Potenza), Pedara (Catania), Ranverso (Torino), San Mauro Forte (Matera) e Trivigno (Potenza).

I quindici comuni sparsi in diverse regioni, da nord a sud, insieme per condividere gli elementi comuni della festa: Dal fuoco, al cibo di festa per poi passare alla musica primigenia eseguita dai bottari. Sono tante le tradizioni legate al suo culto che nella loro unicità rappresentano una parte significativa del patrimonio culturale immateriale dell’Italia e del mondo intero.

L’ICPI offre il suo supporto alla Rete fin dalla sua costituzione, con l’obiettivo di definire con le comunità percorsi di crescita nella consapevolezza del valore di un patrimonio volatile come quello degli eventi festivi. Tutto ciò soprattutto con il fine ultimo di individuare le migliori pratiche di salvaguardia da adottare e individuare modalità di promozione e valorizzazione che possano avere ricadute positive sui territori.

per maggiori dettagli o per aderire si rimanda al sito della “Rete Italiana di Sant’Antonio” :

Altri articoli

  • Luglio 17, 2024
    AFOM Mauriziano Sant’Antonio Abate nella mano sinistra tiene il libro con la regola dell’Ordine Antoniano?
  • Luglio 16, 2024
    La Fòcara 2017 Paolo Del Debbio L’Homo Novoliensis ha fatto la Fòcara una memoria che rivive e la sentite dentro di voi

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede