Ottobre 17, 2017

Mamma Pina Sorrenti la canosina Pioniera del progetto Max Camerette, che trova in lei le sue radici.

Mamma Pina Sorrenti la canosina Pioniera del progetto Max Camerette, che trova in lei le sue radici.

Dicembre 2012
Nel terzo anno in ricordo di Pina Sorrenti “La Canosina”.

Pina, donna di grande dinamicità, ha dato tutta se stessa per i figli e per la famiglia.
Pioniera del progetto Max Camerette, che trova in lei le sue radici.
Dopo la sua improvvisa scomparsa, il 24 Dicembre 2009, si avvicina il terzo Natale più brutto della nostra vita. Il tempo non aiuta, anzi ci manca sempre di più…
A casa mi pare quasi che ci sia… Dovrei disperarmi? No, invece gli parlo come se
fosse distante di qualche metro; attiro la sua attenzione con un:
“Vedi anche tu Pina come continuano i buoni rapporti tra i tuoi figli?
Sei orgogliosa? Sei per caso tu che li stai aiutando?”
Senza di lei provo una nostalgia profonda per quello che ha fatto, detto, vissuto,
lasciato per i nostri figli, da consolare, da ascoltare; per i nipoti.
Per raccogliere e spargere nuovamente le sue tracce.
Ersilio

Altri articoli

  • Luglio 13, 2024
    Restauri e tutela dei beni che fanno la storia dei monaci Antoniani di Ranverso
  • Luglio 11, 2024
    Il campanello di Sant’Antonio Abate inciso sulla stele in granito di Ranverso.

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede