Ottobre 17, 2017

Pecore a Ranverso Giorgio spiega la sua estranietà, la famiglia con 4 figli Riccardo, Francesca, Ernesto e Veronica tutti in età scolare con mamma Laura gestisce da anni la cascina bassa di SantAntonio di Ranverso

Pecore a Ranverso Giorgio spiega la sua estranietà, la famiglia con 4 figli Riccardo, Francesca, Ernesto e Veronica tutti in età scolare con mamma Laura gestisce da anni la cascina bassa di SantAntonio di Ranverso

 

 

   

?Veronica con Clara Spinazzola mia nipote

Laura la mamma al lavoro

 

 

Francesca ha adottato la capretta, e corre con le vacche

Giorgio il padre

 

Edoardo Stoppa si trova a Sant’Antonio di Ranverso, in provincia di Torino, perché nella redazione di Striscia la Notizia è arrivata una segnalazione a proposito di tantissime carcasse di animali morti, ritrovati nei terreni limitrofi alla bellissima abazia del luogo. Ad avvertire l’amico degli animali sono stati due addetti alla manutenzione della ferrovia. Decine e decine di pecore morte, alcune sotterrate, altre solo parzialmente, si trovano nella zona. Edoardo Stoppa si è recato quindi sul retro dell’abazia, in un campo vicino alla linea ferroviaria e, con l’aiuto di alcuni amici, ha disotterrato diverse carcasse. Una situazione allucinante insomma, all’inviato di Striscia non è restato altro che mettersi sulle tracce del proprietario dei terreni per chiedere spiegazioni. Seguite il video che trovate appena qui sotto per scoprire come è andata a finire.

rilevatore Ersilio Teifreto

 

Altri articoli

  • Luglio 17, 2024
    AFOM Mauriziano Sant’Antonio Abate nella mano sinistra tiene il libro con la regola dell’Ordine Antoniano?
  • Luglio 16, 2024
    La Fòcara 2017 Paolo Del Debbio L’Homo Novoliensis ha fatto la Fòcara una memoria che rivive e la sentite dentro di voi

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede