Ottobre 17, 2017

NEWS- Del centro Italiano per la Cameretta di Torino presso Max Camerette /Workout

NEWS- Del centro Italiano per la Cameretta di Torino presso Max Camerette /Workout

NEWS- Del centro Italiano per la Cameretta  di Torino presso Max Camerette /Workout

Workout "primordiale": arriva Zuu

tags: Training, palestre, attività fisica, discipline, gruppo

Per gli addetti ai lavori non è una novità assoluta, visto che già da un po' di tempo si sente parlare di "primal training", "animal flow workout" o in generale di allenamenti ispirati alla natura più selvaggia, che imitano i passi degli animali. In ogni caso, adesso ci si può allenare in modo "selvaggio" anche nelle palestre italiane (e non è una battuta…) grazie a ZUU workout, allenamento full body intensivo, nato in Australia e basato su movimenti "primari". A lanciarlo nel nostro paese ci ha pensato Virgin Active ma l'idea è di Nathan Helberg, appassionato di fitness ed esperto di movimento del corpo umano: ZUU combina un allenamento a intervalli ad alta intensità con esercizi basati sui 7 movimenti primari e più naturali del corpo umano (come spingere, tirare, piegarsi, ruotare, accovacciarsi, saltare e spostarsi). Questo allenamento funzionale comprende più di 100 movimenti unici, ciascuno dei quali mette al lavoro i sistemi aerobici e anaerobici e prende il nome dall'animale a cui è ispirato (gorilla, orsi, iguane, rane…). Morale: il mix di forza e di energia del metodo ZUU dà origine "a un allenamento coinvolgente che permette di bruciare", sostiene Helberg "fino a 600 calorie in 30 minuti". "Prima dello ZUU ero in forma, ma solo nei singoli movimenti" ha spiegato Nathan Helberg. "Quando provavo esercizi che lavoravano su più gruppi di muscoli, mi rendevo conto che le articolazioni erano deboli e instabili. Cercando di superare queste frustrazioni, ho pensato di sviluppare uno stile di allenamento più funzionale che non comprendesse pesi o macchine, ma che utilizzasse il peso del corpo per migliorare l'estensione del movimento e la forza complessiva. I risultati sono stati incredibili: la mia soglia aerobica e quella anaerobica sono aumentate sensibilmente, come anche la mobilità delle articolazioni, la flessibilità e la massa muscolare magra" ha aggiunto. I vantaggi dello ZUU? Sviluppa mobilità, agilità, flessibilità e resistenza cardiovascolare e al tempo stesso rafforza muscoli, articolazioni, tendini, legamenti e tessuti. A differenza di molti esercizi tradizionali che si concentrano su un solo movimento alla volta, come quelli sulla panca piana o per gli addominali, l'allenamento ZUU sfrutta una gamma di movimenti full body che coinvolgono contemporaneamente più gruppi di muscoli, sia principali che stabilizzanti, per ottimizzare il controllo a livello neuromuscolare, la stabilità delle articolazioni e la mobilità. ZUU è disponibile in esclusiva nei club Virgin Active (www.virginactive.it), per una stagione di fitness all'insegna del movimento…"primordiale".

Simona Recanatini

rilevatore Ersilio Teifreto

Altri articoli

  • Luglio 13, 2024
    Restauri e tutela dei beni che fanno la storia dei monaci Antoniani di Ranverso
  • Luglio 11, 2024
    Il campanello di Sant’Antonio Abate inciso sulla stele in granito di Ranverso.

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede