Dicembre 15, 2008

Carissimi Ruffiniani. Il giorno 8 Aprile 2023 nell’ottavo anno dalla scomparsa del Maestro Mons. Italo Ruffino , noi volontari lo ricorderemo con una preghiera nella sua amata Chiesa di Sant’Antonio di Ranverso Monumento Nazionale.

Carissimi Ruffiniani. Il giorno 8 Aprile 2023 nell’ottavo anno dalla scomparsa del Maestro Mons. Italo Ruffino , noi volontari lo ricorderemo con una preghiera nella sua amata Chiesa di Sant’Antonio di Ranverso Monumento Nazionale.

Diocesi di Torino

Il Maestro Mons. Italo Ruffino Decano della Chiesa, Cappellano militare nella Guerra di Russia , Archivista Metropolitano, Scrittore di molti libri, Missionario in Argentina, amico degli Antoniani, raggiunti 80 anni di Sacerdozio.
NascitaTorino. 12 Agosto 1912
MorteTorino 8 Aprile 2015
Sepoltura10/04/ 2015
Luogo di sepolturaCimitero monumentale di Torino.

Testimone durante l’Ostensione della Sindone 1931/ 1933

Ordinato Sacerdote nel 1935

Nominato Canonico del Duomo di Torino nel 1984

Lureato all’Università Cattolica del Sacro cuore di Milano nel 1950

Mons. Italo Ruffino

Ersilio abbraccia Italo per i suoi 100 anni

Sono Ersilio Teifreto la mia e una testimonianza da devoto al Santo egiziano per grazia ricevuta e amico per 24 anni di Padre Ruffino. Sono nato nel Salento a Novoli nel 1947 una comunità Antoniana dove si costruisce la Fòcara in Onore al Santo del fuoco i miei rapporti con il Maestro Ruffino si intensificarono e divennero sempre più profondi e sentiti durante la mia collaborazione al Convegno di Ranverso nel 1999 rafforzando un legame che andava via via crescendo anche perché eravamo uniti da comuni interessi Italo era esperto Mondiale per la “Storia Antonia e l’Origine dei Monaci Ospedalieri che costruirono Ranverso diceva erano molto vicini a noi ” . Io divulgatore delle feste di cultura popolare e cercatore di tracce, i miei pensieri sono nel ricordo di anni lontani ed un’amicizia sempre viva con Italo”; cerco di valutare e divulgare tutto quello che leggo sul suo ultimo importante libro capolavoro con analisi Ruffiniana : “Storia ospedaliera Antoniana”

Ho recentemente perfezionato ciò che mi ha tramandato su Sant’Antonio di Ranverso il Maestro Mons. Italo Ruffino, molte guide turistiche autorizzate dalla Regione Piemonte, mi domandano di approfondire la denominazione di
Sant’Antonio di Ranverso alla luce degli ultimi 50 anni di ricerche sulla Storia Ospedaliera degli Antoniani un’opera con aggiornamenti Ruffiniani relativi a tutto il concentrico conservati dalla Fondazione Ordine del Mauriziano e dal mio archivio privato sul tema: (Come Eravamo) custodito presso il portale del Gruppo A.S.A.R. amici di Sant’Antonio Abate di Ranverso.

Riepilogando lo speciale realismo Ruffiniano.

Il Maestro Mons. Italo Ruffino con la sua associazione ADA “Amici degli Antoniani -Italia” organizzò un importante convegno internazionale “Gli Antoniani e L’Europa” e una mostra che si svolse con la mia collaborazione nel Pronao di Sant’Antonio di Ranverso nel lontano 1999 quando ebbi la fortuna di incontrare il Maestro, per quel convegno riuscì a coinvolgere con generosità e personalità Ruffiniana i più noti studiosi Europei di storia Antoniana soprattutto personalità Della Nostra Casa Madre Francese antico Ordine dei Canonici regolari di Sant’Antonio di Vienne invitando: Madame Gisèle Bricault, Thèrese Clèment, il Prof. Adalbert Mischelewiski, inoltre non era mai successo prima riuscì a fare partecipare Père Simon Atallah padre generale degli Antoniani Maroniti del Libano,

Monsignor. Italo Ruffino decano della diocesi di Torino era personaggio noto in Italia ed all’estero, godeva del massimo rispetto e del favore della popolazione che lo ammirava e lo sentiva come uno di loro. Ha visitato gli archivi Europei certificando l’espansione dell’Ordine dei Monaci Ospedalieri Antoniani che raccontava partendo proprio da Ranverso ottenendo dagli amici Antoniani l’assegnazione di un “posto” importante nella storia, nel 2017 raccogliemmo le testimonianze di tutte le persone che in qualche modo avevano amicizia con il Maestro Mons. Italo Ruffino fu stampato un Volume dal titolo: (RICORDARE PER PROSEGUIRE In ricordo di monsignor Italo Ruffino)

Don Italo aveva nel cuore due luoghi la Sacra collaborava da ricercatore storico diventando vice presidente nel consiglio direttivo dell’Associazione Amici della Sacra di San Michele.

Era un valente studioso si dedicava alla sua amata Ranverso era la più importante Precettoria in Italia , scriveva dettagliatamente sulle case di accoglienza e uso foresteria , Ospedale per i pellegrini con i Monaci che curavano il male del fuoco ardente.

Ersilio Teifreto nel mese di Dicembre 2022 e stato nominato Rappresentante per l’AFAA Associazione Internazionale Francese Les Amis Des Antonins, l’amico e Maestro Mons. Italo Ruffino sicuramente sarebbe stato contento di me.

Altri articoli

  • Giugno 2, 2024
    Ranverso 28 agosto 2014
  • Giugno 2, 2024
    Soppressi Padri Antoniani | Commende di libera collazione

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede