Ottobre 17, 2017

Incontro nel Centro Italiano per la Cameretta . presso Max Camerette di Torino sul tema Web Watch come difendere i bambini dai pericoli di internet

Incontro nel Centro Italiano per la Cameretta . presso Max Camerette di Torino sul tema Web Watch come difendere i bambini dai pericoli di internet

 

 

 

Risultati immagini per flipmagazine

Consigli graditi dal pubblico

Il vasto pubblico presente il 23 gennaio durante la presentazione al pubblico della Camera di Van Gogh in Arles ricostruita al vero dagli artigiani artisti del Consorzio San Luca di Torino Presidente Michelangelo Varetto, hanno reso fruibile al pubblico di adulti bambini e ragazzi l'ingresso  di visitare fisicamente la  camera, i visitatori intervistati dal Prof.Mauro Pecchenino hanno dimostrato  grande interesse per l'iniziativa “ Nel quadro di Van Gogh si può abitare”lo spazio scelto dal Consorzio per la presentazione al pubblico dell'opera d'arte   è stato la mostra  Max Camerette di Torino.

Il 27 febbraio a Torino la mostra continua ci sarà un incontro sui pericoli in Internet.

Notizie di cronaca riportate dai vari media tutti i giorni purtroppo parlano di pedofilia. Raccontano di professori, maestri, dottori, persone insospettabili che adescano i bambini attraverso il web e attraverso le email. La preoccupazione dei genitori e la diffidenza naturale verso lo strumento Internet, quando si tratta di farlo usare ai nostri bambini, è lecita e più che giustificata. Facciamo di tutto per proteggerli. Da noi in azienda sono giunte molte email con domande frequenti e ripetitive che ci hanno indotto a formulare questo elenco di f.a.q. (frequently asked questions) per assistere i genitori nella scelta della modalità più giusta per la navigazione dei più piccoli, fornendo anche un profilo dell'approccio del pedofilo on-line e le soluzioni da adottare. L'impegno sociale che Safe Network e Max Camerette hanno intrapreso nella lotta contro la pedo-pornografia in Internet è grande ma, come sottolinea lo slogan, "UNITI SI VINCE!".

 

Il tema in discussione costituisce un progetto importante, lungamente meditato, assolutamente convinto e, in estrema sintesi, per il centro Max Camerette «vuole essere – come afferma nella presentazione Massimiliano Teifreto amministratore dell’azienda – la visione rinnovata dei nostri orientamenti di prodotto e al tempo stesso una proposta pedagogica per tutte quelle mamme e quei papà che quotidianamente incontriamo nei nostri punti vendita o nel nostro sito internet». «Una nuova grande sfida Max Camerette – conclude Massimiliano Teifreto – per far crescere i nostri figli in uno spazio funzionale, accattivante e, soprattutto, pensato per ogni bambino, arricchibile e modificabile nel  tempo, per garantirgli un luogo di crescita e di libertà tutto suo.

 Risultati immagini per lupo webwatch

Altri articoli

  • Giugno 23, 2024
    Svegliati San Giovanni e non dormire
  • Giugno 16, 2024
    Il simbolo Tau di Ranverso

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede