Novembre 2, 2022

Ersilio Teifreto Ottobre 2022 INCONTRO CON GLI AMICI ANTONIANI FRANCESI A SANT’ANTONIO DI RANVERSO.

Ersilio Teifreto Ottobre 2022 INCONTRO CON GLI AMICI ANTONIANI FRANCESI A SANT’ANTONIO DI RANVERSO.

 

Ersilio Teifreto narrazione della visita degli amici Francesi a Ranverso.

Pour l’archive de mon association AFAA une famille à laquelle j’appartiens Les Amis Des Antonins.

Dopo il 1999 abbiamo di nuovo ricevuto la visita ufficiale di 25 aderenti all’associazione AFAA- Les Amis Des Antonins con sede nella Casa Madre degli Antoniani di Vienne a Saint Antoine L’Abbaye.

I comuni di Rosta e Buttigliera Alta in provincia di Torino, la Proloco locale, la Fondazione Ordine Mauriziano insieme al gruppo di devoti volontari A.S.A.R. Amici di Sant’Antonio Abate di Ranverso hanno dato il benvenuto.

 

L’evento di Ranverso Ottobre 2022 ha coinciso la data con il mese di Ottobre 1999 quando il Maestro Mons. Italo Ruffino invitò gli amici Antoniani della Casa Madre per il Convegno da lui organizzato: (Gli Antoniani e l’Europa) era presente la Signora Gisèle Briacult amica di Don Ruffino e grande studiosa dell’Ordine Ospedaliero oggi Gisèle vive a Parigi, il libro di RuffIno,

(STORIA OSPEDALIERA ANTONIANA)riporta da pag. 123 a pag.129 ENQUESTE e da pag. 257 a pag. 271 CHEMINS HOSPETALIERS. È sempre bello costruire qualcosa con le persone amiche che arrivano da lontani luoghi Antoniani, tra i visitatori c’era Georges Frechet lo storico che in Francia corrisponde il più vicino alla scuola del Decano Don Ruffino con cui collaborava tanto che sul libro (Storia Ospedaliera Antoniana) lo nomina a pag. 337/345/ 354 e scrive pure dell’Associazione AFAA- Les Amis Des Antonins gestita dal Sig. Presidente Christian Maurel e tutto il consiglio direttivo, insieme studiano e preparano la rivista semestrale (Les Antonins) con tante immagini dei luoghi sacri a Sant’Antonio Abate e notizie di riferimento per cittadini, i devoti e ricercatori della Storia per il Culto Antoniano in Europa. Ho pranzato in loro compagnia e ci siamo scambiati indirizzi ed e-mail, li ho conosciuti per la prima volta malgrado la lingua ci siamo capiti e non mi sono sentito in imbarazzo considerandoli Gente Mia. L’accoglienza ufficiale dei comuni di Rosta e Buttigliera Alta è stata eccellente sono stati presenti al fianco degli amici Francesi per tutta la visita scattando delle foto ricordo insieme e li ringraziamo per il loro sostegno. C’era anche la Stampa: Daniele Fenoglio per il giornale LunaNuova e Andrea Carnino per il giornale il Tricolore (vedi articoli allegati nel sito Internet dell’AFAA). La giornata era piovosa ma non abbiamo avuto rimpianti: la visita in autunno del borgo speciale di Ranverso con le foglie cadute dagli alberi nei vialetti e stata poetica. Se c’è una persona da ringraziare particolarmente, è la bravissima Serena Fumero, e naturalmente la Fondazione Ordine Mauriziano che hanno creduto nella presentazione dell’accoglienza preparata da Ersilio Teifreto devoto volontario e Referente dell’AFAA per Ranverso. Ringraziamo l’AFAA e il comune di Saint Antoine L’Abbaye che hanno reso possibile questa visita che presto ricambieremo, e speriamo che avvalendosi della collaborazione del Cultore Ersilio Teifreto si possa nuovamente considerare una collaborazione continuativa tra la Fondazione Ordine Mauriziano e l’AFAA.

 

 

 

Crhistian Maurel con Ersilio Teifreto

Di Ersilio Teifreto

  • Il principale pensiero e il mio piano di lavoro per Ranverso e quello di vedere un’alta frequentazione di visitatori, lavoro per destagionalizzare le presenze e fare sapere ai giornali che il Culto per il Santo del fuoco e molto radicato nella Valle di Susa.
  • L’ultima Manifestazione e stata Domenica 9 Ottobre 2022 alle ore 10.00 presso la Chiesa Precettoriale di Sant’Antonio di Ranverso e avvenuto l’incontro tra gli amici Antoniani Francesi della Casa Madre di Saint Antoine L’Abbaye e gli amici Antoniani Italiani di Ranverso, il Referente per AFAA e stato Ersilio Teifreto che ha gestito il benvenuto dell’incontro.

 

 

 

 

  • Il focus dell’incontro sul Sagrato della Chiesa Precettoriale inteso non solo come visita ma come scambio di ricerche sulla Storia degli Ospedalieri Antoniani da trasmettere all’estero ed ai fruitori del nostro Monumento Nazionale. La definitiva affermazione di Ranverso, Buttigliera Alta e Rosta in ambito nazionale ai Beni Culturali di Roma. La crescita continua a livello internazionale ed esige di salvaguardare lo stato dell’arte nel percorso Museale religioso di Ranverso.
  • All’incontro con gli amici Francesi erano presenti le istituzioni dei due paesi confinanti Rosta e Buttigliera Alta, la proloco, la Fondazione Ordine Mauriziano le quali hanno fornito testimonianze dirette di come “anche a Ranverso” si possa offrire un prodotto di qualità apprezzato dal visitatore (esigente).
  • Durante la visita alla Chiesa della Precettoria e arrivato da Milano il Prof. Mauro Pecchenino Docente Universitario in Comunicazione che ha fornito il suo contributo nella duplice veste di amico di Ersilio, degli antoniani e devoto al Santo del fuoco.
  • L’accento e stato posto sulla necessità di un connubio sempre più concreto e tangibile tra Sant’Antonio di  Ranverso e la Casa Madre Francese.
  • “Oggi parte un percorso di valorizzazione della tradizione Antoniana con l’intenzione di coinvolgere le due comunità”, per incrementare i turismo, l’apertura dopo Covid a Sant’Antonio di Ranverso e stata inaugurata proprio da un pullman di circa 60 persone provenienti da Grenoble France ,ci auguriamo che questi scambi tra i due luoghi Antoniani abbiano una continuazione anche in altre stagioni per destagionalizzare il flusso dei visitatori tra Ranverso e l’Abbazia della casa madre che dista da noi 3 ore spiega Ersilio Teifreto. Si sancisce la “Comune volontà di valorizzare e trasmettere le forme e i modi di una cultura popolare sorta in epoche premedievali e tenuta in vita e tramandata in gran parte dal Maestro Mons. Italo Ruffino, la storia della Precettoria di Ranverso integrato per tradizione e religione nell’ordine Antoniano sempre in pieno accordi con la Fondazione Ordine Mauriziano creando un importante lavoro di collegamento scientifico e spirituale, religioso , culturale e storico sociale.
  •  

Altri articoli

  • Giugno 23, 2024
    Svegliati San Giovanni e non dormire
  • Giugno 16, 2024
    Il simbolo Tau di Ranverso

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede