Ottobre 17, 2017

Ersilio conosceva Teresa Actis Grosso Ponzetto

Ersilio conosceva Teresa Actis Grosso Ponzetto

 Terera Actis Grosso Ponzetto                                                                      Moglie di un medico condotto della Valle di Susa, dopo aver svolto attività lavorativa     

presso la sede di rappresentanza dell’Olivetti spa di Roma, ha seguito l’attività del marito

????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Ha fatto parte per molti anni del comitato della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori

????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

uno economista.

Nel 1986, con altri, ha fondato l’associazione Amici della Sacra di San Michele per recuperare

l’antica abbazia allora in stato di degrado e abbandono. Nei primi anni, come segretaria

????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

movimento di opinione con oltre 1.500 iscritti. Dal 1986 collabora con molti enti pubblici e

privati, con le fondazioni bancarie e con altre associazioni (V.S.S.P. e F.I.D.A.M.).

Nel 1991 ha coordinato la visita del Papa Giovanni Paolo II alla Sacra e si è battuta per farla

proclamare nel 1994 “Monumento simbolo del Piemonte”.

Fa parte dal 1995 del comitato della Croce Rossa di Rivoli e ha avuto la medaglia di

benemerenza.

????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

comunale.

Ha collaborato e patrocinato la formazione di altre associazioni di volontariato culturale

(UNI.VO.C.A.) ed è stata in contatto con analoghe associazioni francesi. Ha potuto creare

così una rete di collaborazioni internazionali che hanno portato l’associazione nel 1998 ad

essere ricevuta al Parlamento europeo di Strasburgo per presentare una mostra itinerante

insieme ad altre associazioni amiche italiane e francesi.

Nel 2007 è diventata presidente dell’associazione continuando a sostenere e indirizzare

l’associazione verso ricerche storico culturali che hanno portato alla pubblicazione della

collana Il Millennio Composito di San Michele della Chiusa, con otto volumi pubblicati dal 1995.

Si è battuta per il recupero funzionale del castello abbaziale di Sant’Ambrogio ormai

????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

dalla Compagnia di San Paolo e dalla Regione Piemonte.

Nel 2009 in collaborazione con il Comune di Sant’Ambrogio ha realizzato il deposito

dell’archivio dell’associazione nell’archivio storico del Comune.

Nel 2010 ha intrapreso la realizzazione del progetto internazionale del cammino di

San Michele con l’individuazione dei percorsi e delle tappe in Piemonte e in Italia in

collaborazione con l’analoga associazione francese e altre italiane interessate al tema.             Teresa Ponzetto ci lascia nell'estate del 2013

Rilevatore Ersilio Teifreto

Altri articoli

  • Giugno 16, 2024
    Il simbolo Tau di Ranverso
  • Giugno 8, 2024
    Blues Baldacc ultimo Romanzo dello scrittore Mauro Pecchenino

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede