Marzo 31, 2022

Direttore del Museo della Bilancia Signora Lia Apparuti. Argomenta la data di costruzione dell’antica Stadera di Sant’Antonio di Ranverso. [MD] CCCLXIV cioè 1864.

Direttore del Museo della Bilancia Signora Lia Apparuti. Argomenta la data di costruzione dell’antica Stadera di Sant’Antonio di Ranverso. [MD] CCCLXIV cioè 1864.

Prot. n. 8335 del Comune di Campogalliano
22 settembre 2020

Buongiorno Ersilio,
ha fatto proprio bene a scrivermi! E che occhio da falchetto ad aver visto la data colpita dal raggio di sole.
Purtroppo non si vede integralmente ma suppongo, direi con certezza, che sia:

[MD] CCCLXIV cioè 1864

Se fosse 1764 ci sarebbero infatti solo 2 C e non 3, che invece si vedono chiaramente; e non può essere nemmeno 1964 (che se facesse riferimento ad un restauro potrebbe anche essere) ma dovrebbe essere scritto MCMLXIV, che non è.

Per una ricerca che ho svolto per un saggio in una pubblicazione mi sono imbattuta in una stadera molto simile a quella di Ranverso, che è conservata nel castello di Neive (Cuneo).
A questo link trova le informazioni da me rinvenute, vedrà che la somiglianza è notevole  http://www.piemontetopnews.it/le-cantine-del-castello-di-neive-alle-origini-del-barbaresco-moderno/  L’esemplare di Neive è stato voluto al castello dall’enologo Oudart, che era attivo in Italia negli anni ’30 e ’40 dell’800, quindi non molto lontano dalla data rinvenuta da lei.
Bel colpo!!

Cari saluti

Altri articoli

  • Luglio 17, 2024
    AFOM Mauriziano Sant’Antonio Abate nella mano sinistra tiene il libro con la regola dell’Ordine Antoniano?
  • Luglio 16, 2024
    La Fòcara 2017 Paolo Del Debbio L’Homo Novoliensis ha fatto la Fòcara una memoria che rivive e la sentite dentro di voi

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede