Agosto 3, 2022

Battistero al Santuario di Sant’Antonio Abate di Ranverso Verso l’anno 1.238 Falco Mathion riuscì ad esimere la Chiesa dall’elemosina e le restrizioni ai monaci, ottenne l’autorizzazione per costruire un Cimitero, il refettorio, la sala capitolo , il chiostro e battistero.

Battistero al Santuario di Sant’Antonio Abate di Ranverso Verso l’anno 1.238 Falco Mathion riuscì ad esimere la Chiesa dall’elemosina e le restrizioni ai monaci, ottenne l’autorizzazione per costruire un Cimitero, il refettorio, la sala capitolo , il chiostro e battistero.

Altri articoli

  • Luglio 17, 2024
    AFOM Mauriziano Sant’Antonio Abate nella mano sinistra tiene il libro con la regola dell’Ordine Antoniano?
  • Luglio 16, 2024
    La Fòcara 2017 Paolo Del Debbio L’Homo Novoliensis ha fatto la Fòcara una memoria che rivive e la sentite dentro di voi

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede