Agosto 28, 2023

Centro Studi Araldici. Prende forma la nuova Fondazione Ordine Mauriziano .*Su indicazione del sig. Ersilio Teifreto, che nell’occasione si ringrazia. Il nuovo CDA della Fondazione risulta pertanto ad oggi costituito dall’economista Angelo Miglietta (Presidente, già segretario del Fondazione CRT), dall’economista Paolo Biancone (Consigliere), e dall’avvocato Luigi Chiappero..

Centro Studi Araldici. Prende forma la nuova Fondazione Ordine Mauriziano .*Su indicazione del sig. Ersilio Teifreto, che nell’occasione si ringrazia. Il nuovo CDA della Fondazione risulta pertanto ad oggi costituito dall’economista Angelo Miglietta (Presidente, già segretario del Fondazione CRT), dall’economista Paolo Biancone (Consigliere), e dall’avvocato Luigi Chiappero..

Prende forma la nuova Fondazione Ordine Mauriziano

La Fondazione Ordine Mauriziano è stata istituita nel 2005 dal Governo italiano, per mettere ordine nell’eredità dell’antico Ordine Cavalleresco dei Santi Maurizio e Lazzaro. Con l’avvento della Repubblica infatti la storia dell’Ordine Cavalleresco è tornata a separarsi dalla storia nazionale, ma il suo ingente patrimonio immobiliare è rimasto alla neonata Repubblica Italiana, che non senza difficoltà l’ha ora riorganizzato distribuendolo fra due nuove distinte ma collegate realtà: l’Ente Ordine Mauriziano di Torino, un ente ospedaliero costituito dai presìdi ospedalieri Umberto I di Torino e Istituto per la ricerca e la cura del cancro di Candiolo, e Fondazione Ordine Mauriziano con sede in Torino, alla quale sono state attribuite la proprietà, la gestione e la conservazione della Palazzina di caccia di Stupinigi, del complesso monastico di Sant’Antonio di Ranverso*, e del complesso monastico cistercense dell’Abbazia di Staffarda.
Però solo ad aprile del 2018 il Governo ha emanato il decreto con cui è stato adottato il nuovo statuto della Fondazione, e dunque solo qualche mese fa è stato nominato il nuovo Presidente della Fondazione da parte del Presidente del Consiglio dei ministri (cui spetta tale onére), mentre già individuati sono stati i restanti due componenti del Consiglio d’Amministrazione di nomina del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo, e dal Presidente della Regione Piemonte; il nuovo CDA della Fondazione risulta pertanto ad oggi costituito dall’economista Angelo Miglietta (Presidente, già segretario del Fondazione CRT), dall’economista Paolo Biancone (Consigliere), e dall’avvocato Luigi Chiappero.

Per un’efficace funzionamento della Fondazione, resta però da definire la composizione del Consiglio d’indirizzo scientifico, che ci si augura possa essere completata nelle prossime settimane.*Su indicazione del sig. Ersilio Teifreto, che nell’occasione si ringrazia,

Altri articoli

  • Giugno 2, 2024
    Soppressi Padri Antoniani | Commende di libera collazione
  • Maggio 28, 2024
    Come doveva presentarsi il Presbiterio di Ranverso

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede