Ottobre 17, 2017

Buongiorno, auguri a tutti di buone feste , vi invio una versione Novolese della poesia lu Mamminieddrhu.

Buongiorno, auguri a tutti di buone feste , vi invio una versione Novolese della poesia lu Mamminieddrhu.

Buongiorno, auguri a tutti di buone feste , vi invio una versione Novolese
 della poesia lu  Mamminieddrhu.  

 

Mamminieddrhu, Mamminieddrhu 

 

propiu moi ca sta rria Natale 

 

statte cittu picca picca: 

 

nna prumessa t’aggiu fare. 

 

Signuria m’a pirdunare 

 

quannu piju quarche picciu 

 

e poi an terra rutulisciu 

 

ci li giocattuli nu bbisciu. 

 

Si, lu sacciu ca suntu tristu, 

 

Signuria certu lu sai 

 

ma quannu  eri quantu a mmie 

 

nnu a piiati picci mai? 

 

Ma stasira te purmintu

 

ca te osce aggiu cangiare, 

 

m’aggiu stare cittu cittu 

 

cussi ceddhri m’a rritare. 

 

Tie però alla mamma mia 

 

minti nna boona parola

 

cu nu se stizza ci la stonu 

 

e poi me zicca e me le sona.

 

traduzione  Ersilio Teifreto

Altri articoli

  • Luglio 13, 2024
    Restauri e tutela dei beni che fanno la storia dei monaci Antoniani di Ranverso
  • Luglio 11, 2024
    Il campanello di Sant’Antonio Abate inciso sulla stele in granito di Ranverso.

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede