Settembre 15, 2022

Bolla d’unione del 17 dicembre 1776, Inoltre gli commette di uniformarsi e di far continuare il Divin Culto nella chiesa di Sant’Antonio di Torino (Ranverso) con la doverosa degenza. 1° DICEMBRE 1777 Lettere del Consiglio Mauriziano.

Bolla d’unione del 17 dicembre 1776, Inoltre gli commette di uniformarsi e di far continuare il Divin Culto nella chiesa di Sant’Antonio di Torino (Ranverso) con la doverosa degenza. 1° DICEMBRE 1777 Lettere del Consiglio Mauriziano.

24 OTTOBRE 1777 Regio Viglietto, nel quale S.M. comunicando al Consiglio Mauriziano il suo pensiero e quello del Deputato dell’Ordine di Malta, relativo all’approvvigionamento degli alimenti riservati dall’art. 7 della Convenzione inserita nella su accennata Bolla d’unione del 17 dicembre 1776, agli ex Padri Antoniani dimoranti nello Stato ed in Francia, dichiara l’ammontare dell’assegno convenuto, il riparto e il modo di pagamento delle pensioni ai medesimi. Inoltre gli commette di uniformarsi e di far continuare il Divin Culto nella chiesa di Sant’Antonio di Torino (Ranverso) con la doverosa degenza. 1° DICEMBRE 1777 Lettere del Consiglio Mauriziano con le quali, ai sensi dell’annessa domanda del Patrimoniale generale, inibisce a chiunque di recare qualsiasi pregiudizio ai Boschi e Beni delle Tenute di Sant’Antonio di Ranverso; introdurre passaggi indebiti, usurpare le acque o deviarne il corso e far pascolare bestiame sugli stessi, salvo i diritti riservati ai Particolari di Rivoli, Rosta e Buttigliera dalle Transazioni 18 settembre 1772, 28 dicembre 1728, e dall’Ordinanza Senatoriale 28 aprile 1732.

Altri articoli

  • Luglio 17, 2024
    AFOM Mauriziano Sant’Antonio Abate nella mano sinistra tiene il libro con la regola dell’Ordine Antoniano?
  • Luglio 16, 2024
    La Fòcara 2017 Paolo Del Debbio L’Homo Novoliensis ha fatto la Fòcara una memoria che rivive e la sentite dentro di voi

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede