Agosto 15, 2022

AFOM Il progetto “La diffusione dell’intitolazione di luoghi sacri a Sant’Antonio.

AFOM Il progetto “La diffusione dell’intitolazione di luoghi sacri a Sant’Antonio.

L’Associazione continua a portare avanti questo progetto che si ritiene di grande
interesse per il pubblico.
Ad oggi sono state inserite n. 426 schede sul sito internet www.santantonioabate.afom.it, sempre con una mappatura che riguarda statue, affreschi, tele
che abbiano come soggetto Sant’Antonio Abate.
Sul sito internet è stata anche creata una sezione relativa alla “Benedizione
degli animali”, ossia a tutte quelle manifestazioni dedicate al Santo, organizzate
intorno al 17 gennaio, data della sua morte. Sono state al momento inserite 25
schede relative a eventi che si svolgono sia in Piemonte che nel resto d’Italia.
Anche la mostra di cui abbiamo presentato alcuni pannelli nelle pagine precedenti è diventata itinerante ed è stata esposta in alcune località della Valle
di Susa.
Il progetto “La diffusione dell’intitolazione di luoghi sacri a Sant’Antonio
Abate” ha dato origine ad altri progetti simili, strutturati sempre con uno studio iniziale, una mappatura dei beni artistici, una mostra e un museo virtuale
sul sito internet. Ricordiamo in particolare i progetti su Giacomo Jaquerio, su
Defendente Ferrari, su Pascale Oddone, sull’Ultima Cena. Informazioni sui
vari progetti, e l’indirizzo specifico dei portali, sono visibili sul sito internet
dell’associazione www.afom.it.
In chiusura desideriamo ricordare Monsignor don Italo Ruffino, socio della
nostra associazione e massimo studioso di Sant’Antonio Abate, che ha dato
enormi spunti per la conoscenza della figura del Santo e degli Antoniani.

Altri articoli

  • Luglio 17, 2024
    AFOM Mauriziano Sant’Antonio Abate nella mano sinistra tiene il libro con la regola dell’Ordine Antoniano?
  • Luglio 16, 2024
    La Fòcara 2017 Paolo Del Debbio L’Homo Novoliensis ha fatto la Fòcara una memoria che rivive e la sentite dentro di voi

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede