Ottobre 12, 2017

Novoli si incontra ancora con Melpignano geograficamente sono tutte e due terre vicine all’Oriente.ex Cavallerizza con sede in una palazzotto depoca usata ai tempi dei mercanti Veneziani che si spingevano fino a Novoli per fare acquisti di prodotti locali, e mercanteggiare i propri beni.

Novoli si incontra ancora con Melpignano geograficamente sono tutte e due terre vicine all’Oriente.ex Cavallerizza con sede in una palazzotto depoca usata ai tempi dei mercanti Veneziani che si spingevano fino a Novoli per fare acquisti di prodotti locali, e mercanteggiare i propri beni.

autore Ersilio Teifreto

 

Novoli si incontra ancora con Melpignano geograficamente sono tutte e due terre vicine all’Oriente.

A Novoli la grande piazza Regina Margherita  situata nel cuore del paese, si presenta perimetrata da una serie di siti storici come il Palazzo Baronale il Teatro, la costruzione  ex Cavallerizza con sede in una palazzotto d'epoca usata ai tempi dai mercanti Veneziani che si spingevano fino a Novoli per fare acquisti di prodotti locali, e mercanteggiare i propri beni.

  • Fino agli anni 70/80 la grande piazza  ogni mercoledì ospitava  il grande mercato.
  • Qui trovavano posto mercanti provenienti da  Brindisi, Lecce, Melpignano, Bari e Napoli, insieme per commercializzare qualsiasi prodotto, proseguendo sulla piazza Aldo Moro troviamo il Municipio, la Chiesa Madre, la Chiesa ottagonale di Sant'Oronzo, poi si svolta nel vicolo mazzotta per trovare la  Chiesa dell'Immacolata la prima costruita a Novoli, negli anni 80 sulla piazza era posizionato un distributore di benzina , la Caserma dei Carabinieri, il Posto del Telefono pubblico dove prenotavi per potere telefonare , o per ricevere le telefonate, attualmente molte cose sono cambiate, il grande mercato fu trasferito nell’immensa piazza Aldo Moro.
  •  La  gente di Novoli e predisposta per all’accoglienza,  non solo per gli eventi come la festa della Madonna del pane, oppure per lo spettacolo della Fòcara, tra l'altro vorrei ricordare che "Fòcara con l'accento" e il  termine Salentino più conosciuto al mondo, la gente di Novoli e aperta all'innovazione, sorride  e accoglie i tanti visitatori e fedeli che amano visitarla per le sue tradizioni.
  • "Gli abbracci dei Novolesi non sono dimenticabili" 

autore Ersilio Teifreto

 

Altri articoli

  • Aprile 16, 2024
    Pitture, Affreschi e Polittico
  • Aprile 14, 2024
    Lia Apparuti

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede