Ottobre 17, 2017

(La guerra d’Otranto) un contributo ricordo all’Ammiraglio che amava la nostra terra Salentina,vi invio la foto dell sommergibile che proteggeva Otranto, a capo dell’Ammiraglio Salvatore Pelosi  comandante del Dipartimento M.M. dello Ionio

(La guerra d’Otranto) un contributo ricordo all’Ammiraglio che amava la nostra terra Salentina,vi invio la foto dell sommergibile che proteggeva Otranto, a capo dell’Ammiraglio Salvatore Pelosi  comandante del Dipartimento M.M. dello Ionio

Buonasera scusami Marcello ,mi era sfuggita la tua risposta,

frequentando lo studio del figlio dell’Ammiraglio Pelosi che aveva avuto l’incarico di difendere il canale d’Otranto, per gentile concessione ho scattato questa foto inedita che vi invio con un  breve scritto sull’attività di Giancarlo,

un cordiale saluto

Ersilio

 

 

Giancarlo Pelosi è figlio dell’Ammiraglio Pelosi:  Eroe di Guerra, Medaglia d’Oro al Valore militare, Presidente del Consiglio Superiore delle Forze Armate. Una volta terminato il servizio attivo nella Marina militare italiana, ha ricoperto diversi ruoli, tra cui anche quello di Vice Presidente di Fincantieri.

I cambiamenti nella vita non mi hanno mai spaventato. Sono cresciuto in una famiglia dove gli spostamenti erano quasi all’ordine del giorno.

A 3 anni vivevo in Somalia, dove mio padre in quel periodo era Comandante della Marina Militare a Mogadiscio. Un’infanzia e una giovinezza fino ai 25 anni di età, formativa ma, allo stesso tempo, debilitante. Ciò mi ha consentito di conoscere diverse culture sin dai primi anni della mia esistenza e, aprendo così la mia forma mentis sin dalla giovane età. A Milano oltre alla  professione di Avvocato, diversifico anche i miei interessi imprenditoriali, infatti, con il Prof. Mauro Pecchenino inizio una collaborazione professionale, un sodalizio ventennale, con l’apertura dell’agenzia di comunicazione SGP. Numerosi i clienti, spesso di grande prestigio e svariate le soddisfazioni professionali. Agli inizi del 2000 diversi Avvocati miei corrispondenti dagli Usa,  mi comunicano la decisione di lasciare New York per trasferirsi a Miami. Anch’io decido di puntare su Miami, seguendo l’anima da globetrotter che mi ha sempre contraddistinto.

Il prof Mauro Pecchenino docente Universitario per la comunicazione d’impresa integrata attualmente cura la comunicazione connessa nell’azienda di mio figlio a Torino

Ersilio Teifreto

 

 

Gentilissimo, le abbiamo risposto che le foto nei commenti purtroppo non si possono inserire perché il sistema non lo consente. Per questo l’abbiamo invitata a ?preparare un articolo in cui inserire la foto.

Ci faccia sapere. Cordiali saluti

Marcello Gaballo

Il giorno 13 marzo 2017 15:59, ricercatoreteifreto@libero.it <ricercatoreteifreto@libero.it> ha scritto:

Buongiorno Signori, volevamo cortesemente ricevere da voi  una conferma di ricezione nostra e-mail?,

vogliamo ricordarvi che il nostro impegno è solo di volontariato,

un saluto

Ersilio

 

 

—-Messaggio originale—-
Da: “ricercatoreteifreto@libero.it” <ricercatoreteifreto@libero.it>
Data: 5-mar-2017 7.13
A: <redazione@fondazioneterradotranto.it>
Ogg: Saluto
Buongiorno , vi invio la foto dell sommergibile che proteggeva Otranto,

a capo dell’Ammiraglio Salvatore Pelosi  comandante del Dipartimento M.M. dello Ionio

e del Canale d’Otranto.

La foto è stata scattata per concessione Venerdì 3 gennaio 2017 nello studio del figlio a Milano,

vi prego gentilmente di inserirla nel mio commento pubblicato nell’articolo del 28/01/2013 a cura del Signor Di Maurizio Nocera

 

 

 

 

 

 

…Messaggio originale Da: ” ricercatoreteifreto@libero.it ” <ricercatoreteifreto@libero.it> Data: 5-mar-2017 7.14 A: <info@fondazioneterradotranto.it> Ogg: I: Saluto Messaggio originale Da: ” ricercatoreteifreto@libero.it ” <ricercatoreteifreto@libero.it> Data: 5-mar-2017 7.14 A:…

…Buongiorno Signori, volevamo cortesemente ricevere da voi  una conferma di ricezione nostra e-mail?, vogliamo ricordarvi che il nostro impegno è solo di volontariato, un saluto Ersilio Messaggio originale Da: ” ricercatoreteifreto@libero.it ” <ricercatoreteifreto@libero.it> Data: 5-mar-201…

 

…Gentilissimo, le abbiamo risposto che le foto nei commenti purtroppo non si possono inserire perché il sistema non lo consente. Per questo l’abbiamo invitata a ?preparare un articolo in cui inserire la foto. Ci faccia sapere. Cordiali saluti Marcello Gaballo Il giorno 13 marzo 2017 15:59, ricercator…

Altri articoli

  • Luglio 17, 2024
    AFOM Mauriziano Sant’Antonio Abate nella mano sinistra tiene il libro con la regola dell’Ordine Antoniano?
  • Luglio 16, 2024
    La Fòcara 2017 Paolo Del Debbio L’Homo Novoliensis ha fatto la Fòcara una memoria che rivive e la sentite dentro di voi

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede