Ottobre 12, 2017

La grande mela della Comunicazione New York intervista a Don Bates collabora con il Prof. Mauro Pecchenino

La grande mela della Comunicazione New York intervista a Don Bates collabora con il Prof. Mauro Pecchenino

Don Bates: la Grande Mela della Comunicazione

aprile 12, 2010 da admin   
Categoria World Wide

DSCN1127

Don Bates e Mauro Pecchenino

New York

Da New York abbiamo intervistato Don Bates, uno dei Consulenti di Relazioni Pubbliche più importanti a livello internazionale. Per i lettori di Flipmagazine l’intervista esclusiva realizzata con il PR newyorchese. L’incontro è stato colloquiale ed informale. Abbiamo pertanto lasciato l’intervista nella sua versione easy to read.

1. What kind of role have the Public Relations in Usa today: in NY for Business & Lifestyle, in Washington for the new way of politics with new Obama deal and finally in Los Angeles with showbiz?

We need to separate the P.R.market, in periods:

’70-’80 Marketing and Mentality Public Relations and Marketing Generalist, not so much advertising in Agency.

In the ’80 we had more business because there were more investments.

We can find the market evolution and so, that’s why today Media Relations are very important, particularly incrisis communication, reputation management and social responsibility.

The Companies need to be real, it’s very important for them, specially in this period where the media are so fast to broadcast a news.

2. In Italy, the most important professional of PR were and are: Giuseppe Roggero,Aldo Chiappe, Mauro Pecchenino, but for the next generations, there’s no more. In the States a new generation exists?

Today also in Usa we can find the same situation, there’s no more persons want to do this profession.

Because the new generations want to work less than in the past, they want more time for themselves and, at the same time, they pretend to have a lot of money.

However, many journalists lose the job and PR have more respect than the past.

For example, a very important Company like FEDEX follows a new communication way.

They always want to speak with PR man before to decide to take, maybe, a wrong decision.

So, in this new situation, now many journalists have lost their job and can decide to move in PR Profession.

3. In this period, we imagine you need to support the communication of many companies, such as Banks, Industries for the economics crisis. The crisis management communication in this case is very important and strategic to stay in the new market. What do you think about this?

The Companies are very confused in this period.

They spent in the past so much money in PR, it has a big Role like: “Superpartes- Indipendent to express a point of view”.

If a company wants express: “Where really want we go?”, The PR Consultant has a good opportunity to show to the people a different vision they can care.

Norman di Lieto

Traduzione da Lexicoll proposta da Ersilio Teifreto

Don Bates: la Grande Mela della Comunicazione aprile 12, 2010 da Admin Categoria mondo Wide Don Bates e Mauro Pecchenino New YorkDa New York ABBIAMO intervistato Don Bates, Uno dei Consulenti di Relazioni Pubbliche Più Importanti A Livello Internazionale. Per i Lettori di Flipmagazine L'intervista Esclusiva Realizzata con il PR newyorchese. L'incontro e Stato colloquiale ed informale. ABBIAMO pertanto Lasciato l'intervista Nella SUA versione facile da read.1. Che tipo di ruolo hanno le Pubbliche Relazioni in USA Today:? A New York per Business & Lifestyle, a Washington per il nuovo modo di politica con New Deal di Obama e, infine, a Los Angeles con showbiz Dobbiamo separare il PRmarket, nei periodi: '70 -'80 Marketing e mentalità pubbliche Relazioni e Marketing  generalista, non tanto la pubblicità in Agency.In anni '80 abbiamo avuto più lavoro perché ci sono stati più investments.We riesce a trovare l'evoluzione del mercato e così, è per questo che oggi Relazioni con i media sono molto importante, in particolare in crisi di comunicazione, gestione della reputazione e responsibility.The sociale le aziende devono essere reale, è molto importante per loro, specialmente in questo periodo in cui i media sono così veloce per trasmettere un news.2. In Italia, il professionista più importante di PR erano e sono: Giuseppe Roggero, Aldo Chiappe, Mauro Pecchenino, ma per le prossime generazioni, non c'è ne sono più. Negli Stati Uniti esiste una nuova generazione? Oggi anche in Usa si riesce a trovare la stessa situazione, non c'i sono  più persone che  vogliono fare questo profession.Because le nuove generazioni vogliono lavorare meno rispetto al passato, che vogliono più tempo per se stessi e, allo stesso tempo, fanno finta di avere un sacco di money.However, molti giornalisti perdono  il lavoro e di PR avendo  più rispetto di quanto l'esempio past. For, una società molto importante come FEDEX segue un nuovo modo .they comunicazione sempre voglia di parlare con PR uomo prima di decidere di prendere, forse, un decisione anche se  sbagliata, in questa nuova situazione, ora molti giornalisti hanno perso il lavoro e possono  decidere di spostare in PR Profession.3. In questo periodo, immaginiamo è necessario supportare la comunicazione di molte aziende, come ad esempio le banche, industrie per la crisi economica. La comunicazione di gestione delle crisi, in questo caso è molto importante e strategica per rimanere nel nuovo mercato. ? Cosa ne pensi di questo le aziende sono molto confuse in questo periodo.They hanno speso in passato così tanto denaro in PR, ha un ruolo importante come: "Superpartes- indipendente di esprimere un punto di vista" .Se una società vuole esprimere: "Dove vuole  che andiamo veramente ?", il consulente PR ha una buona occasione per mostrare alla gente una visione diversa possono care. Norman di Lieto

Altri articoli

  • Aprile 16, 2024
    Pitture, Affreschi e Polittico
  • Aprile 14, 2024
    Lia Apparuti

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede