Novembre 13, 2023

La festa in onore di  Sant’Antonio Abate Patrono di Ranverso e di tutti. Patrimonio culturale immateriale nei comuni di Buttigliera Alta e Rosta tra culto, e benedizione degli animali.

La festa in onore di  Sant’Antonio Abate Patrono di Ranverso e di tutti. Patrimonio culturale immateriale nei comuni di Buttigliera Alta e Rosta tra culto, e benedizione degli animali.

LETTERA APERTA AL DIRETTORE DEL GIORNALE L’AGENDA NEWS DA PARTE DEI DEVOTI E VOLONTARI A.D.A AMICI DI SANT’ANTONIO ABATE DI RANVERSO CHIEDIAMO UN COMITATO PER STILARE IN TEMPO IL PROGRAMMA FESTA PATRONALE 2024.

.

La festa in onore di  Sant’Antonio Abate Patrono di Ranverso e di tutti. Patrimonio culturale immateriale nei comuni di Buttigliera Alta e Rosta tra culto, e benedizione degli animali.

Gli attuali organizzatori non programmano la festa

e non si possono considerare un’autorità cui fare riferimento, bensì solo un gruppo di cittadini della Collina Morenica che amano questo luogo Antoniano per questo motivo bisogna prendere a cuore questa causa creando un Vero Comitato per istituire il programma della festa che valorizzi insieme ai devoti volontari il Culto Sacro della festa religiosa dedicata sin dall’origine a Sant’Antonio Abate Patrono di Ranverso e Protettore degli animali, per non insistere solo sulla parte profana della festa con l’antica tradizione di benedire gli animali

ed i mezzi di lavoro, che dovrà rimanere una festa in diretta a cielo aperto come nell’aia ma non deve prevalere o essere monopolizzata..

Durante lo svolgimento del diciassettesimo anniversario della Manifestazione in onore di  Sant’Antonio Abate di Ranverso ripristinata nel 2006 dall’Associazione AFOM e dalle due Comunità Buttigliera Alta e Rosta hanno dato alle numerose persone presenti,  provenienti da varie parti del Piemonte , una buona immagine di comuni Virtuosi e Turistici.
Non ci piace che gli attuali organizzatori dell’ultimo minuto nella manifestazione all’esterno della Chiesa in stile prettamente contadino terminano tutto alle ore 12,30. La Festa Patronale religiosa per i fedeli debba durare tutto il giorno. Vogliamo ricordare che la festa e stata inserita nella Rete Italiana per la Salvaguardia delle feste dedicate a Sant’Antonio Abate a cui appartiene ed e stata considerata tra le migliori feste Italiane, con una connotazione turistica di richiamo, infatti Ersilio Teifreto nella Relazione di presentazione della festa per essere valutata dalla Commissione ICPI Beni Culturali di Roma ha relazionato chi sono gli organizzatori della parte religiosa e quelli della parte profana della benedizione degli animali naturalmente non abbiamo riportato CIA e Coldiretti che non erano presenti al Ripristino della festa nel 2006. Alleghiamo locandina delle comunità aderenti a Roma dove è compresa la comunità di Ranverso.

Ersilio Teifreto

Altri articoli

  • Maggio 21, 2024
    Poesie sugli animali Ranverso
  • Maggio 21, 2024
    Carolina Montessori incontra Ersilio Teifreto

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede