Gennaio 7, 2022

Di Marta Cardinale Politecnico di Torino· 2000 · Citato da 1 — C. Ceresa, Documenti per la Precettoria di Ranverso tra XIV e XV secolo, … di Studio per l’Ottavo Centenario dell’Abbazia di Sant’Antonío di Ranverso

Di Marta Cardinale Politecnico di Torino· 2000 · Citato da 1 — C. Ceresa, Documenti per la Precettoria di Ranverso tra XIV e XV secolo, … di Studio per l’Ottavo Centenario dell’Abbazia di Sant’Antonío di Ranverso

Il convento di Sant’Antonio di Ranverso. Ipotesi di restaurohttps://webthesis.biblio.polito.it › …

di M Cardinale · 2000 · Citato da 1 — C. Ceresa, Documenti per la Precettoria di Ranverso tra XIV e XV secolo, … di Studio per l’Ottavo Centenario dell’Abbazia di Sant’Antonío di Ranverso.

ENGITA Login  cerca in WebthesisWebthesis
Biblioteche d’ateneo

Il convento di Sant’Antonio di Ranverso. Ipotesi di restauro

Marta Cardinale, Roberto Varacalli

Il convento di Sant’Antonio di Ranverso. Ipotesi di restauro.

Rel. Carla Bartolozzi. Politecnico di Torino, NON SPECIFICATO, 2000Controlla la disponibilità in biblioteca

Abstract:il Convento di Sant’Antonioio di Ranverso è un monumento di grande interesse, affascinante e ricco di stratificazioni, ma è purtroppo anche molto trascurato e decadente. E’ proprio questo fatto che ci ha spinti a porlo al centro della nostra analisi, allo scopo di poter ipotizzare un modo di restituirgli la sua, ormai persa, armonia.Purtroppo è stato difficile trovare della documentazione storica che riguardasse in particolare il Convento sia alle Soprintendenze che all’archivio dell’Ordine Mauriziano: abbiamo spesso incontrato informazioni e tavole che trattavano il comprensorio in generale o solamente la chiesa, mentre l’argomento per noi principale veniva quasi sempre ignorato..Questo ci ha costretti a formulare delle ipotesi sulla sua storia e sulle stratificazioni in esso visibilmente presenti basandoci sui soli esigui elementi a nostra disposizione. Nel frattempo ci siamo impegnati in un accurato rilievo che ci ha anche aiutati ad addentrarci maggiormente nell’argomento e a capirne le problematiche.Giunti a questo punto si è reso necessario prevedere un riuso per donare all’edificio nuova vitalità, ma anche per creare maggior interesse nei suoi visitatori. Il rilievo ci aveva fatto capire che sarebbe stato molto difficile attuare tale proposito, considerata la zona isolata e l’altezza limitata delle volte nel piano seminterrato e nel mezzanino.Il piano regolatore di Buttigliera Alta, suggerisce l’allestimento di un ostello o l’inserimento di botteghe, ma la struttura dell’edificio non permette in nessun modo un simile riuso. E’ stato dunque necessario allargare la nostra visuale, permettendole di cogliere il Complesso nella sua interezza; solo così la soluzione del problema ci è sembrata chiara: era necessario mantenere il più possibile la genuinità del luogo, permettere che il Comprensorio continuasse la sua attività agricola tradizionale, e in più creare elementi che incrementassero l’interesse dei visitatori.Solo in un secondo momento, quindi, abbiamo potuto focalizzare la nostra attenzione sul convento, argomento specifico della nostra ricerca, e a quel punto la soluzione ai nostri dubbi ci è apparsa delineata in modo naturale, come una conseguenza dell’ambiente circostante.
Relatori:Carla Bartolozzi
Tipo di pubblicazione:A stampa
Parole chiave:– convento
Soggetti:R Restauro > RD Tecniche del restauro
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
F Filosofia, Psicologia, Religione > FK Teologia
Corso di laurea:NON SPECIFICATO
Classe di laurea:NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici:NON SPECIFICATO
URI:http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/718
Capitoli:PREMESSAL’Ordine degli Antoniani,5Origini dell’ordine,5Separazione dall’Ordine,9Il declino e l’unione all’Ordine di Malta,15SANT’ANTONIO DI RANVERSO,21Fondazione,21Rapporti con i Conti di Savia e con la Santa Sede,25Economia,30Rapporti con la Casa Madre,35I FABBRICATI,40L’Ospedale,40La Chiesa,44Le Cascine,50IL CONVENTO,54I superiori,54I simboli e le abitudini,56Dagli inventari del XVI e del XVII secolo al restaurodi D’Andrade,59L’Edificio Oggi,67Il PROGETTO,74Il Piano Regolatore,74Il Progetto del Comprensorio,78Il Progetto per il Convento,81
Bibliografia:A. Griseri, Le vie dei pellegrinaggi e il Segno degli Antoniani, in Esperienze di vita Monastica, Deputazione Subalpina di Storia Patria, 1988.A. Griseri, SacrolProfano. A Ranverso in margine a unatraccia di documenti dal 1396 al 1499, in “Studi Piemontesi”,Centro Studi piemontesi, Torino, Novembre 1994C. Bertea – C. Nigra, Abbazia di s. Antonio di Ranverso e Avigliana, I* Passeggiata artistica, Società Piemontese di Archeologia e Belle Arti, Torino, 1923.C. Ceresa, Documenti per la Precettoria di Ranverso tra XIV e XV secolo, in “Studi Piemontesi”, Centro Studi piemontesi, Torino, Novembre 1994C. Dionisotti, Notizie Biografiche di Vercellesi Illustri, Biella, 1862.E. Barraja, Ranverso, ed. L. Checchinì, Torino, 1923.F. Salamone, Beni, Arredi e Paramenti Sacri negli inventari del XIV e XV secolo, in “Studi Piemontesi “, Centro Studi piemontesi, Torino, Novembre 1994G. Casalis, S. Antonio di Ranverso, in Dizionario Geografico – Storico -Statistico – Commerciale degli Stati di Sua Maestà il Re di Sardegna, Vol. XVIII, Torino, 1849.G.F. Meyranesìo, Pedemontem Sacrum edit atque illustrationibus et documentis auxìteques Antonius Bosìo, 11, in Historia Patria Monumenta, Torino, 1863.I. Ruffino, L’ospedale antoniano di Ranverso e L’Abbazia di S. Antonio in delfinato alla luce di un documento del 1676, in Studi di Storia Ospedaliera Piemontese, Torino, 1958.I. Ruffino, Prime Fondazioni Ospedaliere Autonome, in Congresso Storico Subalpino XXXII, Torino, 1952.I. Ruffino, Studi sulle Precettorìe Antoníane Piemontesi, estratto dal Bollettino Storico-Bibliografico Subalpino, Fascicolo 1, Gennaio-Giugno 1956.L. Palmucci Quaglìno, L’abbazia di Sant’Antonio di Ranverso a Buttigliera Alta, Comune di Buttigliera.L. Pittarello, Abbazia di S. Antonio di Ranverso presso Buttígliera Alta: il restauro edilizio, in Alfredo D’Andrade, Tutela e Restauro, Torino, Palazzo Reale, Palazzo Madama, a cura di M.G. Cerri, D. Bíancolini Fea, L. Pittarello, Torino, 27 Giugno – 27 Settembre 1981.P. Bacco, Cenni storici su Avígliana e Susa, Susa, 1883P. Boselli, L’Ordine Mauríziano dalle origini al tempo presente, Officina Grafica Elzeviriana, Torino, 1917.S. Antonio di Ranverso, a cura di Gìacaglia, ed. Gribaudo, Cavallermaggiore, 1990.DocumentiTav. 57×32 cm, Goffi Alessandro Misuratore, Ranverso (Concentrico), Fabbricati: Palazzo civile del Tenìmento di S. Antonio di Ranverso, 21 Febbraio 1840.Tav. 69,5×53 cm, dal fondo “S. Antonio di Ranverso”,Archivio dell’Ordine Mauriziano.1988, progetto del percorso di visita redatto dalla commissione di Studio per l’Ottavo Centenario dell’Abbazia di Sant’Antonío di Ranverso.Fascicolo Abbazia di Sant’Antonìo di Ranverso – Buttigliera Alta, TO/100 Abbazia, Soprintendenza ai Beni Architettonicí.Cat. S. Antonio di Ranverso, Mazzo 12, N° d’Ordine 354 del 25/05/1701: “Instrumento di convenzione tra gli Antonianì ed i capimastri per la demolizione e ricostruzione della Casa di S. Antonio di RanversoA. Griseri, Le vie dei pellegrinaggi e il Segno degli Antoniani, in Esperienze di vita Monastica, Deputazione Subalpina di Storia Patria, 1988.A. Griseri, SacrolProfano. A Ranverso in margine a unatraccia di documenti dal 1396 al 1499, in “Studi Piemontesi”,Centro Studi piemontesi, Torino, Novembre 1994C. Bertea – C. Nigra, Abbazia di s. Antonio di Ranverso e Avigliana, I* Passeggiata artistica, Società Piemontese di Archeologia e Belle Arti, Torino, 1923.C. Ceresa, Documenti per la Precettoria di Ranverso tra XIV e XV secolo, in “Studi Piemontesi”, Centro Studi piemontesi, Torino, Novembre 1994C. Dionisotti, Notizie Biografiche di Vercellesi Illustri, Biella, 1862.E. Barraja, Ranverso, ed. L. Checchinì, Torino, 1923.F. Salamone, Beni, Arredi e Paramenti Sacri negli inventari del XIV e XV secolo, in “Studi Piemontesi “, Centro Studi piemontesi, Torino, Novembre 1994G. Casalis, S. Antonio di Ranverso, in Dizionario Geografico – Storico -Statistico – Commerciale degli Stati di Sua Maestà il Re di Sardegna, Vol. XVIII, Torino, 1849.G.F. Meyranesìo, Pedemontem Sacrum edit atque illustr ationibus et documentis auxìteques Antonius Bosìo, 11, in Historia Patria Monumenta, Torino, 1863.I. Ruffino, L’ospedale antoniano di Ranverso e L’Abbazia di S. Antonio in delfinato alla luce di un documento del 1676, in Studi di Storia Ospedaliera Piemontese, Torino, 1958.I. Ruffino, Prime Fondazioni Ospedaliere Autonome, in Congresso Storico Subalpino XXXII, Torino, 1952.I. Ruffino, Studi sulle Precettorìe Antoníane Piemontesi, estratto dal Bollettino Storico-Bibliografico Subalpino, Fascicolo 1, Gennaio-Giugno 1956.L. Palmucci Quaglìno, L’abbazia di Sant’Antonio di Ranverso a Buttigliera Alta, Comune di Buttigliera.L. Pittarello, Abbazia di S. Antonio di Ranverso presso Buttígliera Alta: il restauro edilizio, in Alfredo D’Andrade, Tutela e Restauro, Torino, Palazzo Reale, Palazzo Madama, a cura di M.G. Cerri, D. Bíancolini Fea, L. Pittarello, Torino, 27 Giugno – 27 Settembre 1981.P. Bacco, Cenni storici su Avígliana e Susa, Susa, 1883P. Boselli, L’Ordine Mauríziano dalle origini al tempo presente, Officina Grafica Elzeviriana, Torino, 1917.S. Antonio di Ranverso, a cura di Gìacaglia, ed. Gribaudo, Cavallermaggiore, 1990.DocumentiTav. 57×32 cm, Goffi Alessandro Misuratore, Ranverso (Concentrico), Fabbricati: Palazzo civile del Tenìmento di S. Antonio di Ranverso, 21 Febbraio 1840.Tav. 69,5×53 cm, dal fondo “S. Antonio di Ranverso”,Archivio dell’Ordine Mauriziano.1988, progetto del percorso di visita redatto dalla commissione di Studio per l’Ottavo Centenario dell’Abbazia di Sant’Antonío di Ranverso.Fascicolo Abbazia di Sant’Antonìo di Ranverso – Buttigliera Alta, TO/100 Abbazia, Soprintendenza ai Beni Architettonicí.Cat. S. Antonio di Ranverso, Mazzo 12, N° d’Ordine 354 del 25/05/1701: “Instrumento di convenzione tra gli Antonianì ed i capimastri per la demolizione e ricostruzione della Casa di S. Antonio di Ranverso

Altri articoli

  • Giugno 2, 2024
    Ranverso 28 agosto 2014
  • Maggio 31, 2024
    Scomparsa Carolina Montessori

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede