Luglio 21, 2021

Comune di Torino l’articolo su Ranverso nomina solo Buttigliera senza menzionare Rosta.

Comune di Torino l’articolo su Ranverso nomina solo Buttigliera senza menzionare Rosta.

Precettoria di Sant’Antonio di Ranverso

ranverso

Località Sant’Antonio di Ranverso

cap 10090 Città Buttigliera Alta prov. (TO)

tel. 011-9367450

e-mail: ranverso@ordinemauriziano.it

sito web: http://www.ordinemauriziano.it/precettoria-di-s-antonio-ranverso 

 
Dal punto di vista storico artistico si tratta di un luogo di grande prestigio dove l’architettura tardo gotica unita al ricchissimo patrimonio di affreschi permette di posare l’attenzione sulla cultura del ducato sabaudo tra fine Trecento e la prima metà del Quattrocento gettando anche uno sguardo oltre, verso il rinascimento. Gli artisti che operarono qui furono tra i più celebri del periodo e tra essi basti accennare alla straordinaria figura di Giacomo Jaquerio che nella chiesa lasciò la sua unica firma.

Dal punto di vista storico sociale il complesso di Ranverso richiama i bisogni fondamentali della civiltà contadina medievale fatta di religiosità cristiana mista a credenze popolari e di un lavoro duro che poteva venire spazzato via dalla guerra, dalla carestia e dalla malattia.

ramverso

Il mondo di Ranverso era anche quello percorso dai pellegrini che sceglievano una o l’altra delle vie che conducevano a Roma o ai santuari importanti della cristianità come Santiago di Compostela o Mont Saint Michel.

A questi viandanti la Precettoria offriva ospitalità e cure, secondo la regola degli Antoniani. Nel loro ospedale venivano accolti soprattutto i malati colpiti dal cosiddetto “fuoco di Sant’Antonio” alla cui cura attendevano con metodi oggi ritenuti inefficaci, ma allora consigliati da una medicina che, talvolta, sfiorava la stregoneria.

ranverso-3

Le attività rivolte al giovane pubblico che frequenta la scuola primaria fino agli ultimi anni delle superiori. sono strutturate in modo da poter essere adeguate, per gradi di impegno, difficoltà e strumenti di comunicazione adottati, a qualsiasi fascia d’età e tipologia scolastica.

Propongono diversi approcci e prevedono la possibilità di sviluppare due livelli di approfondimento, la visita classica e la visita tematica a cui si aggiungono laboratori e progetti elaborati insieme agli insegnanti che ne fanno richiesta .

ranverso-2

 
Attività educative 

Altri articoli

  • Giugno 23, 2024
    Svegliati San Giovanni e non dormire
  • Giugno 16, 2024
    Il simbolo Tau di Ranverso

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede