Ottobre 17, 2017

Biglietteria di Ranverso Targa storica in legno posta all’ingresso della biglietteria della Chiesa riporta scritto: Ordine de S.s Maurizio e Lazzaro Custodi dell’Abbazia/Inizialmente la chiesa era di dimensioni modeste, aveva una sola navata e unabside semicircolare.

Biglietteria di Ranverso Targa storica in legno posta all’ingresso della biglietteria della Chiesa riporta scritto: Ordine de S.s Maurizio e Lazzaro Custodi dell’Abbazia/Inizialmente la chiesa era di dimensioni modeste, aveva una sola navata e unabside semicircolare.

LA CHIESA

Share Presentations

 

Targa storica in legno posta all’ingresso della biglietteria della Chiesa riporta scritto: Ordine de S.s Maurizio e Lazzaro Custodi dell’Abbazia

 

 

 

LA CHIESA DI S. ANTONIO DI RANVERSO PowerPoint PPT Presentation


bruno

LA CHIESA DI S. ANTONIO DI RANVERSO. Claudia Sponton – Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 – Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio – Buttigliera Alta – TO.

 


La chiesa di s antonio di ranverso

LA CHIESA

DI

S. ANTONIO DI RANVERSO

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

La Precettoria fu fondata nel 1188 da Umberto III di Savoia, il quale fece una donazione ai religiosi antoniani, destinandola alla costruzione di una chiesa intitolata a S. Antonio.

Ricostruzione e piantina

Architetto Gritella

Inizialmente la chiesa era di dimensioni modeste, aveva una sola navata e unabside semicircolare.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Nel corso del XIII secolo la chiesa venne ampliata mediante un prolungamento della navata, che comport la sostituzione dellabside con un presbiterio quadrato.

Piantina

Architetto Gritella

Il campanile fu innalzato quasi del doppio e raggiunse le attuali dimensioni.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Successivamente vi furono ulteriori ampliamenti, in seguito ai quali si prolung ancora la navata centrale, si costruirono la sacrestia, la navata settentrionale e quella meridionale.

Ricostruzione e piantina

Architetto Gritella

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Nel corso del XIV secolo la facciata venne modificata con la costruzione di un portico a tre arcate e di un rosone.

Ricostruzione e piantina

Architetto Gritella

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Nel XV secolo il portico venne sopraelevato, la facciata si arricch di tre ghimberghe decorate in terracotta, di due finestre monofore e di pinnacoli. Venne inoltre costruita una nuova abside a pianta poligonale.

Ricostruzione e piantina

Architetto Gritella

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Infine, nel XVI secolo, la facciata venne arricchita con lattuale decorazione a motivi geometrici, in mezzo ai quali spiccano due inserti rotondi che riportano il simbolo Tau circondato da tre fiammelle.

Ricostruzione

Architetto Gritella

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Nella facciata, in stile gotico, si nota che la ghimberga centrale spostata di 36 cm. rispetto al centro, nel quale si trova il rosone.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Pinnacoli

Ghimberga centrale.

Leggermente spostata verso destra rispetto al rosone

Rosone

Ghimberghe laterali

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Al centro della ghimberga centrale rappresentato lo stemma dei Savoia

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Pi in alto, sui pinnacoli, sempre presente il simbolo TAU, anche se non in quello centrale, dove c la croce latina.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Lungo il lato nord si erige il campanile, dotato di finestre bifore e leggermente inclinato verso il Monte Musin.

Ecostruito su piani diversi, risalenti a date differenti.

Al secondo livello si possono notare 5 coppelle, un tempo azzurre, che, riflettendo i raggi solari, segnalavano da lontano ai pellegrini l esistenza di un punto di ristoro e di accoglienza.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Labside attuale, in stile gotico, risale alla fine del XV secolo. La sua struttura alta e slanciata, con contrafforti e pinnacoli, ben visibile da lontano.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

rosone

Ha una pianta poligonale a 5 lati, ognuno dei quai impreziosito da una monofora gotica sormontata da un rosone.

Monofora gotica

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

La fascia adiacente al tetto ornata da decorazioni in cotto a forma di archetti e il cornicione sormontato da pinnacoli riportanti il simbolo Tau

Decorazioni in cotto

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Avvicinandosi al portico, si fanno pi chiare le decorazioni in cotto sulle ghimberghe: tutte rappresentano prodotti tipici della valle: ghiande, noci, vari frutti, fichi, edera, uva, fiori ecc.


La chiesa di s antonio di ranverso

Queste decorazioni sono state create tramite stampi, che hanno consentito di ripetere innumerevoli volte i motivi ornamentali. Con la terracotta sono state ornate non solo le ghimberghe, ma anche altri elementi architettonici : le finestre, il rosone, i coronamenti del tetto, i pinnacoli, i fianchi della chiesa, labside e il campanile.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

All interno del portico (costruito in pietra verde) appaiono vari simboli, decorazioni e dipinti.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Sulle volte a crociera sono raffigurate scene del viaggiodelle spogliedi S. Antonio Abate.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Vi sono anche dei capitelli di due generi diversi : nella parte verso la chiesa sono raffigurati volti di frati, pi esternamente teste mostruose o animalesche.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Nel portico si aprono tre portali che danno accesso alla chiesa. Nella lunetta del portale centrale si trova un affresco del XV secolo, che raffigura una Madonna con Bambino tra S. Giovanni Evangelista e un altro Santo, con angeli sullo sfondo.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Su una delle pareti del portico stata posta una lapide a ricordo del restauro di inizio Novecento, che ha riportato la Precettoria allo stato in cui si trovava nel Medioevo. Vi si leggono i nomi di Alfredo DAndrade e di Cesare Bertea e le date di inizio e fine lavori: 1913-1922

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Vicino al portico c il chiostro, che risale al XV secolo. E stato modificato nel corso dei secoli ed ora molto ridotto rispetto al passato.

Il portico del chiostro caratterizzato da volte a crociera, con al centro il simbolo TAU.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Avvicinandosi al chiostro si nota una folta vegetazione tipica della valle, tranne che per due alberi: una Tuia Peruviana e un Noce molto particolare, i cui frutti non sono commestibili.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Un modellino virtuale, disegnato dallo studio dell Architetto Gritella consente di immaginare le dimensioni del portico nel XV secolo, prima che intervenissero le modifiche in seguito alle quali ha assunto laspetto attuale.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

Gli edifici dei lati est e sud sono stati abbattuti e il giardino ha assunto proporzioni molto pi ampie.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

L’attuale aspetto della chiesa dovuto alla notevole opera di restauro di Alfredo D’ Andrade, che cerc di recuperare l’immagine che la chiesa doveva avere nel secolo XV.

Durante i lavori di restauro venne portata alla luce, nella fiancata sinistra del presbiterio, la firma di Giacomo Jaquerio, confermando cos le ipotesi che vedevano nel pittore torinese l’autore degli affreschi pi importanti della chiesa e della sacrestia.

[Picta] fuit ista capella p[er] manu Iacobi Iaqueri de Taurino

Questa precettoria fu dipinta per mano di Giacomo Jaquerio di Torino

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


La chiesa di s antonio di ranverso

E stato recentemente realizzato un nuovo restauro, sotto la direzione dellarchitetto Gianfranco Gritella, che ha consentito di effettuare il risanamento della chiesa e del campanile, dei tetti, della facciata e degli affreschi del presbiterio.

Nel corso del restauro della facciata una piccola parte delle formelle originali stata collocata al suo posto: la maggior parte delle rimanenti sar invece accolta in un museo che esporr, in uno spazio recuperato dal chiostro, arredi e paramenti sacri antichi.

Claudia Sponton Piano di diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali- 2009/2010 Scuola Secondaria di I grado Giacomo Jaquerio Buttigliera Alta – TO


 

   Pallone aerostatico in ricordo di Pina Sorrenti fedele a Sant’Antonio Abate di Ranverso         ?

Altri articoli

  • Luglio 13, 2024
    Restauri e tutela dei beni che fanno la storia dei monaci Antoniani di Ranverso
  • Luglio 11, 2024
    Il campanello di Sant’Antonio Abate inciso sulla stele in granito di Ranverso.

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede