Ottobre 12, 2017

Barbara Fontanesi campionessa di pallavolo Internazionale, Norman di Lieto il Prof.Mauro Pecchenino

Barbara Fontanesi campionessa di pallavolo Internazionale, Norman di Lieto il Prof.Mauro Pecchenino

Il Prof. Mauro Pecchenino e Barbara Fontanesi

Non è solo un Saggio sulla Comunicazione d’Impresa è anche qualcosa di più.

Ed è proprio per questo motivo che l’Università di Modena e Reggio Emilia ha voluto presentare ufficialmente il volume edito da Laterza alla Sala Mediateca dell’Ateneo reggiano lo scorso 12 maggio.

Al tavolo, l’autore Mauro Pecchenino, Consulente internazionale di Comunicazione d’Impresa e Docente universitario all’Università Iulm, all’Università Vita e Salute San Raffaele di Milano e all’Università di Modena e Reggio Emilia.

Con lui, al cospetto di una sala gremita di studenti interessati e coinvolti in maniera attiva durante la discussione, sono presenti il Prof. Roberto Ravazzoni moderatore dell’incontro, Barbara Fontanesi e Norman di Lieto.

Barbara Fontanesi, già campionessa di pallavolo sulla scena nazionale ed internazionale, oggi attiva nell’ambito del design e della comunicazione come Consulente ed imprenditrice, ha messo in evidenza i diversi aspetti che contraddistinguono l’attività professionale dell’autore.

Dalla lunga attività professionale di Mauro Pecchenino, iniziata nel mondo del giornalismo, non dimenticando poi i suoi indimenticabili trascorsi con Gino Paoli e Fabrizio de Andrè, genovesi come lui, passando per le varie esperienze come Direttore Marketing nel Regno Unito e alla nascita della sua Agenzia di Comunicazione, dove importanti progetti hanno preso il via, di cui, diversi, raccontati nel Saggio: “La comunicazione d’impresa”.

Unico italiano, vincitore dell’Award di Comunicatore europeo dell’anno nel 2004 e, autore del best seller: “Organizzare gli Eventi”, Mauro Pecchenino, ha inoltre fondato nel 1994 l’Osservatorio sulla Famiglia e la Persona.

Proprio l’Osservatorio, risulta essere una realtà estremamente interessante, proprio per la capacità di affrontare i problemi all’interno della coppia attraverso l’utilizzo della comunicazione.

Dalla raccolta delle numerose testimonianze nasce nel 2004, il Volume: “Un muro di parole” edito da Rizzoli, dove l’amore e le sue molteplici criticità vengono raccolte in un libro attraverso il metodo dell’inchiesta giornalistica, dando all’opera contenuti ricchi di pathos come se si trattasse di un romanzo.

Nei numerosi aspetti della vita professionale di Mauro Pecchenino, la comunicazione ha sempre avuto un ruolo di primaria e fondamentale importanza.

Norman di Lieto, fondatore di Comunicazione PER VOI, ha messo l’accento sull’aspetto estremamente innovativo dell’introduzione della figura dell’integratore, all’interno del Volume edito da Laterza.

L’integratore è come una sorta di direttore d’orchestra, un Professionista che andrà a cambiare radicalmente il panorama dell’universo comunicazione nelle imprese, siano quelle di grandi dimensioni o di quelle medio piccole.

Alla fine spazio alle domande della platea.

Giovane, appassionata ed interessata alle opportunità professionali che in questo settore si potrebbero aprir loro, in un mondo affascinante ma senza dubbio complicato.

A loro, il Prof. Pecchenino lascia pochi ma indispensabili ingredienti e, se qualcuno decidesse di intraprendere quest’attività professionale, ecco alcuni consigli: conoscere le lingue, studiare sempre e leggere tantissimo.

Dai quotidiani ai giornali specialistici passando per le opere letterarie classiche, senza farsi mancare nulla, perché un bravo comunicatore è colui che ha sempre desiderio di conoscere, approfondire e migliorarsi continuamente.

Se volete poi scrivere, per saper scrivere, imparate a leggere e a prendere spunto dalle opere di qualsiasi tipo, meglio ancora se quelle rappresentate dai classici.

Isabella Cammarano

Flipmagazine Vi segnala ulteriori articoli di approfondimento relativi all’evento sul blog di Comunicazione PER VOI.

www.comunicazionepervoi.com

 

Mauro Pecchenino: “La Comunicazione d’Impresa”

Altri articoli

  • Marzo 2, 2024
    Statua di Antonio Abate come Ranverso.
  • Febbraio 25, 2024
    La marchesa Beatrice di Màcon di Avigliana.

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede