Ottobre 17, 2017

àggiu spramentatu cu nnàrgiu percé ierimmatina zìama mma bbistu in giru fore te la scola e sirma mma bbinchiatu te mazzate” tradotto “ho imparato la lezione a mie spese

àggiu spramentatu cu nnàrgiu percé ierimmatina zìama mma bbistu in giru fore te la scola e sirma mma bbinchiatu te mazzate” tradotto “ho imparato la lezione a mie spese

Spramentare

Imparare la lezione, proporsi per paura di una punizione di non ricadere più in quella colpa (es. “àggiu spramentatu cu nnàrgiu percé ierimmatina zìama mma bbistu in giru fore te la scola e sirma mma bbinchiatu te mazzate” tradotto “ho imparato la lezione a mie spese e mi sono riproposto di non assentarmi più dalla scuola perché ieri mattina mia zia mi ha visto girare per la città e lo ha riferito a mio padre che si è molto arrabbiato”; verbo desueto con l’entrata un funzione del registro elettronico che consente ai genitore di monitorare in tempo reale la presenza o il ritardo del figlio a scuola)

Posted at 8:36pm

Altri articoli

  • Luglio 17, 2024
    AFOM Mauriziano Sant’Antonio Abate nella mano sinistra tiene il libro con la regola dell’Ordine Antoniano?
  • Luglio 16, 2024
    La Fòcara 2017 Paolo Del Debbio L’Homo Novoliensis ha fatto la Fòcara una memoria che rivive e la sentite dentro di voi

Eventi e Feste

Eventi e Feste

Schede

Schede